Claudio Zucchelli

Curriculum Vitae

Nato a Roma il 26 agosto 1949

 

CURRICULUM STUDIORUM

Laurea in Giurisprudenza presso l'Università di Roma "La Sapienza" nel luglio 1973, con votazione 110/110.

Diploma di specializzazione in diritto sindacale e del lavoro, presso la omonima scuola dell'Università degli studi di Roma "La Sapienza" con il massimo dei voti e lode.

Borsista CNR presso l'Università di Francoforte dal gennaio all'ottobre 1987 per una ricerca comparata di diritto della previdenza sociale.

Abilitazione alla professione di procuratore legale nel 1974, avvocato dal 1979.

ATTIVITÀ' PROFESSIONALI

Presidente di Sezione del Consiglio di Stato dal 1 gennaio 2011. Dal gennaio 2018 Presidente titolare della Sezione Consultiva per gli atti normativi.

Dal 27 agosto 2019 è collocato a riposo per raggiunti limiti di età.

Presidente di Sezione della Commissione Tributaria Provinciale di Roma dal 2016.

Presidente del Consiglio di Giustizia per la Regione Siciliana dal dicembre 2015 al dicembre 2017.

Presidente della Sezione Consultiva del Consiglio di Giustizia per la Regione Siciliana dal maggio 2013 al dicembre 2015.

Consigliere di Stato di provenienza concorsuale dal dicembre 1989.

Magistrato presso il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte dal dicembre 1987 al dicembre 1989.

Avvocato presso l'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale - I.N.P.S. dall'ottobre 1979 al dicembre 1987.

Funzionario direttivo dell'Automobile Club d'Italia - A.C.I. dal luglio 1975 al settembre 1979;

INCARICHI IN CORSO

Assessore al Bilancio e Patrimonio del Comune di Spoleto (PG) dal 11 giugno 2019

Presidente di Sezione della Commissione Tributaria Provinciale di Roma, dal 2016.

Presidente della Sezione Consultiva della Corte Federale d’Appello della Federazione Italiana Gioco Calcio – FIGC.

Presidente di Sezione presso la Commissione Tributaria Provinciale di Roma, dal 2016.

Presidente della Corte Federale d’Appello della Giustizia Sportiva Automobilistica dal 2018.

Presidente del comitato di vigilanza della liquidazione coatta amministrativa del Consorzio Agrario di Novara, dal 1992.

Presidente del comitato di vigilanza della liquidazione coatta amministrativa del Consorzio Agrario di Rieti Terni, dal 1992.

Presidente del comitato di vigilanza della liquidazione coatta amministrativa del Consorzio Agrario di Asti, dal 1992.

INCARICHI ESAURITI

Capo del Dipartimento per gli Affari Giuridici e Legislativi della Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 27 luglio 2001 al 30 giugno 2006 e dal maggio 2008 al maggio 2013.

Componente con funzioni di Presidente delegato dal Ministro per la Funzione Pubblica della Commissione di avvalimento del Ministro prevista dall’articolo 3, comma 6-duodecies del decreto legge 14 marzo 2005, n. 35.

Componente della Commissione per la elaborazione delle norme recanti disposizioni integrative e correttive del nuovo Codice della Strada, anno 2002.

Presidente del Servizio per il controllo interno del Ministero degli Affari Esteri dal 2003 al 2006.

Commissario del Governo nella Regione Emilia Romagna dal 28 novembre 1996 al 10 gennaio 2000.

Segretario Generale del Ministero delle Finanze dal 2 novembre 1994 al 27 novembre 1996.

Capo di Gabinetto del Ministero delle Finanze dal 19 maggio 1994 al 30 maggio 1995.

Capo dell'Ufficio Legislativo del Ministero dell'Agricoltura e delle foreste (poi: Ministero delle risorse agricole, alimentari e forestali) dal 1992 al 1994.

Consigliere giuridico del Ministero dell’Agricoltura e delle Foreste dal 1990 al 1992.

Giudice componente della Commissione Tributaria regionale del Lazio dal 1 aprile 1996 al 2016.

ATTIVITÀ DIDATTICA E DI RICERCA

Incaricato a contratto dall’anno accademico 2010/2011 all’anno accademico 2012/2013 dell’insegnamento di Analisi Economica del Diritto presso la Libera Università Maria Santissima Assunta – LUMSA di Roma.

Incaricato a contratto dall’anno accademico 2002/2003 all’anno accademico 2009/2010 dell’insegnamento di Diritto Pubblico dell’Economia presso la Libera Università Maria Santissima Assunta – LUMSA di Roma.

Incaricato a contratto negli anni accademici 1998/2001 dell’insegnamento complementare di Legislazione Regionale dei Beni Culturali presso il corso di laurea in Conservazione dei Beni Culturali nell’Università di Pisa.

Aprile 2000, Ministero della Pubblica istruzione – Docente nel corso di aggiornamento per il personale amministrativo degli uffici periferici sul tema: “La semplificazione amministrativa dopo le leggi Bassanini”.

Ricercatore presso l’Università di Francoforte dal gennaio all’ottobre 1987 per una ricerca comparata di diritto della previdenza sociale per conto del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

PUBBLICAZIONI

Vedi allegato

VARIE

Fondatore e Presidente della associazione culturale cattolica Umanesimo Cristiano. In tale veste ha curato ed organizzato numerosi convegni finalizzati ad approfondire e diffondere il Valori cristiani nella società aperta.

Presidente di Archeoclub d’Italia ONLUS, associazione culturale e di volontariato dei Beni Culturali dal 2010 al 2019.

Presidente del Tribunale Federale d’Appello della giustizia sportiva automobilistica dal 2009 al 2016.

Presidente della Commissione di disciplina di primo grado dell’UNIRE dall’ottobre 2002 al settembre 2011.

Vincitore di numerosi concorsi pubblici (Funzionario direttivo presso il Ministero dell'Industria, Avvocato presso la Banca d'Italia ed altri) rinunciati.

Autore di vari articoli su riviste giuridiche specializzate è inoltre curatore del Codice commentato dei beni culturali ed ambientali per i tipi di Giuffrè.

Presidente di commissioni di concorso pubblici, di Commissioni giuridiche nei vari ministeri e presso la Presidenza del Consiglio.

Ha curato, tra l’altro, la redazione del Codice dei contratti pubblici e del Codice dei Beni culturali

Conosce e parla le lingue inglese e tedesca.